Come scegliere la tua eBike in cinque passi

SUGGERIMENTI DI ACQUISTO eBIKE

Come scegliere la tua eBike in cinque passi

SUGGERIMENTI DI ACQUISTO eBIKE

Quando ti decidi ad acquistare un'eBike, hai l'imbarazzo della scelta: la gamma di modelli è vasta, c'è qualcosa per ogni esigenza. Prima di procedere all'acquisto, è importante fare chiarezza sui tuoi desideri e le tue esigenze. Queste cinque domande ti aiuteranno a orientarti nella giungla delle offerte e a trovare la bici elettrica giusta per te.

Per cosa desidero usare l'eBike?

Mi serve solo di tanto in tanto per fare un giro all'aria aperta oppure dovrò usarla un'ora al giorno per andare in ufficio? Vuoi pedalare in modo sportivo in montagna o trasportare carichi pesanti in città? Quando si acquista un'eBike, la cosa più importante da stabilire è l'uso che farai della pedelec nella vita quotidiana. Per girare in città sono più adatte le city bike con un supporto moderato. Se invece vuoi andare a fare la spesa settimanale o portare pacchetti pesanti in posta, è meglio prendere in considerazione una eCargo bike, che consente una guida controllata sotto carico. I ciclisti sportivi preferiscono bici da trekking o da tour, con una trazione dinamica e potente. Per i pendolari, che percorrono regolarmente lunghe distanze, sono adatte le S-pedelec, con un supporto fino a 45 km/h. Se ami pedalare sul trail e necessiti quindi di una trazione potente e agile, una eMountain bike è proprio ciò che fa per te.

Se non si è sicuri di quale sia l'eBike più adeguata alle proprie esigenze, è possibile scoprirlo in modo semplice e rapido nell'ambito della nostra consulenza sull'eBike.

Che tipo di eBike
 
sei?

 

Che tragitti percorrerò?

Anche in merito alle proprie esigenze in fatto di batteria sarebbe opportuno fare chiarezza in anticipo. Che autonomia dovrebbe offrire il "bolide"? Su quali terreni viaggi prevalentemente? Per percorsi brevi in città, basta una batteria piccola e leggera. Batteria per telaio, per portapacchi o integrata: tutti i modelli di batteria Bosch sono potenti e dispongono di capacità comprese tra 300 e 625 wattore. Per le eCargo bike e alcune bici sportive, con la DualBattery è possibile combinare due batterie, per ottenere fino a 1.250 wattore. È dunque consigliabile riflettere prima dell'acquisto sull'uso che si vuole fare della pedelec e quali tipi di tragitto si desidera percorrere.

L'Assistente Autonomia

L'autonomia delle batterie Bosch dipende da molti fattori diversi. Grazie all'Assistente Autonomia potrai scoprire per quanti chilometri il sistema eBike ti supporterà durante il tuo prossimo tour.

Vai all'Assistente Autonomia

Dove parcheggio la mia eBike?

Per strada, in garage o in cortile: generalmente è possibile parcheggiare l'eBike ovunque. Tuttavia, portarla su per le scale fino a casa ogni sera non è l'ideale, visto il peso elevato. Se parcheggi la tua pedelec all'aperto, dovresti prendere in considerazione la possibilità di un'assicurazione sui furti. Oltre a un lucchetto meccanico robusto, esistono anche soluzioni digitali che fungono da deterrente per il furto. La funzione Lock del ciclocomputer Kiox di Bosch blocca il supporto del motore alla pedalata non appena estrai il display dal manubrio della bici. Inoltre, la polizia consiglia di far targare e registrare le eBike: lo si può fare in modo semplice e gratuito presso qualsiasi stazione di polizia. Il vantaggio: i potenziali ladri potrebbero essere dissuasi dalla targa applicata visibilmente alla bici. Se si verifica comunque un furto, la registrazione dell'eBike in un database ne facilita la restituzione al proprietario.

Quanto voglio spendere e cosa ottengo in cambio?

Come per tutti i prodotti tecnologici, il prezzo di un'eBike dipende dalle esigenze relative al prodotto. Il prezzo di un modello solido di base parte in media da 1.800 Euro. In questa categoria di prezzo ci sono pedelec di qualità soddisfacente dotate di componenti di marca e con le quali è possibile godersi il divertimento per anni. La regola generale è: più è alto il prezzo, più i componenti sono resistenti. Le pedelec con dotazione media costano fino a 3.000 euro, le eBike con dotazione più pregiata fino a quella di fascia alta raggiungono prezzi più elevati.

Dove posso comprare l'eBike?

Rivenditore Bosch eBike durante un colloquio con un cliente

Solo in pochi comprerebbero un'auto senza prima fare un giro di prova. Ciò dovrebbe valere anche per le eBike. Perciò cerca prima un rivenditore affidabile.  Quest'ultimo potrà fornirti una consulenza competente e consentirti di testare la bici desiderata o di portarla a casa per un'ampia pedalata di prova. Anche dopo l'acquisto è consigliabile rimanere fedeli al rivenditore di fiducia, in quanto è il referente giusto per lavori di manutenzione e riparazione e può visualizzare professionalmente i dati del sistema con uno strumento di diagnostica. Quando si acquista l'eBike, è importante valutare non solo il prezzo, ma anche l'assistenza.

Trova subito i rivenditori nelle vicinanze

Posizione attuale