Trasportare un eBike in modo corretto e sicuro

Per quanto riguarda il trasporto di eBike e di batterie eBike, bisogna distinguere tra il trasporto a uso commerciale e quello a uso privato. Nel caso di utenti privati, consigliamo di smontare sempre la batteria dalla bicicletta, conservarla in luogo sicuro e in modo che non si possa muovere ed eventualmente danneggiare durante il tragitto.

Il trasporto commerciale di eBike e di batterie per eBike è sottoposto alla normativa relativa alle merci pericolose. La base giuridica di riferimento è indicata nella "Direttiva europea relativa al trasporto su strada internazionale di merci pericolose."

In auto

Si consiglia di smontare ciclocomputer e batteria durante il trasporto di un'eBike sul portapacchi della propria auto per evitare che siano danneggiate.

Per il trasporto con auto, gli eBiker devono rispettare alcune regole di base. Le biciclette elettriche normali compresa la batteria pesano tra i 20 e i 28 chilogrammi. Inoltre i telai sono spesso più pesanti rispetto ai telai delle biclette senza supporto elettrico. Numerosi produttori offrono nella loro gamma degli appositi portabicicletta da montare sul retro del veicolo. Essi sono adatti per carichi superiori e offrono in generale anche la possibilità di abbassare il supporto in modo da accedere al portabagagli. Una soluzione ideale per eBike sono delle speciali rampe disponibili come accessorio.

Servizio di spedizione

Per il trasporto a fini commerciali o tramite terzi (p. es. trasporto aereo o tramite spedizione), è necessario rispettare alcuni requisiti per quanto riguarda imballaggio e etichettatura (norme ADR).

Gli utenti privati possono spedire batterie solo se queste non sono danneggiate. I contatti non protetti devono essere coperti e la batteria deve essere imballata in modo tale da non farla muovere dentro la scatola.

Se avete domande sul trasporto di batterie vi potete rivolgere ad un rivenditore specializzato da cui troverete a vostra disposizione, anche il materiale adatto per l'imballaggio.

In treno

In linea di massima, i pedelec possono essere trasportati in treno.

Si tenga presente che nelle stazioni ferroviare è talvolta necessario usare delle scale per arrivare ai binari.

In aereo

La maggior parte delle compagnie aeree escludono il trasporto di biciclette elettriche e di batterie.

Esiste comunque la possibilità di spedizione anticipata in nave.


Consigli e cose da evitare per la pulizia di un'eBike!

„Un'eBike pulita è un'eBike felice…“ – La stagione eBike è già in pieno corso. Non sempre è possibile evitare pioggia, sporcizia o polvere. Cosa fare se la mia eBike non ha più un aspetto curato? È sempre meglio non far trascorrere troppo tempo e non utilizzare mai un'idropulitirice! Consigli e cose da evitare per la pulizia di un'eBike!

Consigli

La cosa migliore è pulire la propria bici direttamente dopo averla usata! Se la sporcizia non si è ancora indurita sarà più facile eliminarla.

Prima di pulire l'eBike, ma anche per qualsiasi altra attività di manutenzione, è bene smontare la batteria! Pulire i poli del connettore.

Per questa operazione si consiglia di usare acqua, una spugna e una spazzola morbida. Consiglio pratico: con una spugnetta piccola o tagliata a metà è possibile pulire il telaio dell'eBike anche nelle parti meno accessibili.

Pulizia delle ruote: iniziate sempre dal mozzo e passate poi al cerchione, risciacquate con abbondante acqua pulita.

Al termine del lavaggio non dimenticate di lubrificare la catena. Applicate un sottile strato di olio. Scalate tutte le marce e togliete l'olio in eccesso con un panno pulito.

Prima di rimontare la batteria, assicurartevi assolutamente che i punti di contatto siano asciutti.

Infine controllate le viti, la tensione dei raggi, i freni e le luci e gonfiate eventualmente le gomme!

Da evitare

Per pulire un'eBike evitare assolutamente l'uso di getti di vapore! Da una parte si potrebbe danneggiare il sistema elettronico, dall'altra si eliminano i lubrificanti dalla catena e i cuscinetti. Ciò può portare alla corrosione delle parti.

Trattate con cura la vostra eBike! Un'eBike è dotata di un delicato sistema elettronico, si consiglia dunque di pulirla con una certa accortezza.

Non tenere la batteria sotto un getto d'acqua, basta pulirla con un panno umido.

Non inserire la batteria se i punti di contatto sono ancora umidi.

Per quanto riguarda le ruote e le guarnizioni, si consiglia di non utilizzare prodotti sgrassanti per evitare di danneggiare la gomma.